IDEE REGALOricicloTUTORIAL

COME FARE UNA LAVAGNA CON I TAPPI DI SUGHERO

Le liste di cose da fare sono una gran cosa.

Ma se tieni i foglietti delle liste di cose da fare in giro per lo studio, non è il massimo, soprattutto se ti sei prefissata di essere più ordinata.

Così non va, e si dia il caso che mia madre conservi tappi di sughero dentro una busta di plastica (perchè non si sa mai..)

Bene è giunto il momento di dargli un’ opportunità.

Facciamo una lavagna di sughero, per appendere tutti i foglietti sparsi nel mio studio!

lavagna

COME FARE UNA LAVAGNA DI SUGHERO  (A  COSTO ZERO)

OCCORRENTI:

Cartone resistente o la parte dietro di una cornice della dismensione che vi fa più comodo (io avevo il restro di una cornice rotta di 35×25 circa

Colla a caldo

Coltello resistente

Tappi di sughero non rovinati

Bene per prima cosa tagliamo i tappi di sughero a metà perpendicolarmente.

Se sono duri da tagliare possiamo farli bollire in acqua per 10 minuti, tagliarli e farli asciugare ben.

Con la colla a caldo ho attacchiamo i tappi di sughero uno ad uno.

Ed ecco la mia lavagna di sughero pronta!

E le puntine?

Io ne avevo già, ma volevo qualcosa di più colorato, allora ho attinto dal mio barattolo di chincaglierie varie detto anche “il barattolo di oggettini inutili che mi potranno servire prima o poi”, e ho preso qualche gingillo per decorare le mie puntine.

Con la colla a caldo ho incollato le decorazioni alle puntine.

Ed eccole pronte all’uso!

Ed ecco la mia lavagna in funzione!

E’ davvero utile per non avere foglietti promemoria in giro per casa!

Baci da Izumi

Se volete potete anche seguirmi su InstagramFacebook  e Pinterest 🍓

Domina Historia

Storia, Cultura e Biografie con un tocco NERD!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!