CIBOGIAPPONE

COME FARE I POLIPETTI WURSTEL (wurstel tako)

Ciao ragazze e ragazzi, come state?

Questa settimana vi mostro un’idea semplicissima, ideale per bambini e per bei picnic in compagnia, i polipetti Wurstel! 

polipetti

Normalmente li preparo per portarli all’ hanami, un evento tipicamente giapponese consistente in un pic nic sotto i ciliegi in fiore, che a Roma si fa solitamente al laghetto dell’Eur.

Questi polipetti (tako in giapponese) si utilizzano molto nei portapranzo giapponesi (chiamati bento). Sono un’idea simpatica e facile da realizzare che riesce a rallegrare un semplice pasto.

La loro realizzazione è davvero molto semplice; c’è chi li fa al forno o alla griglia ma personalmente li preferisco bolliti, perché in questo modo non subiscono variazioni di colore.

Quasi certamente si possono realizzare anche con i wurstel vegetariani/ vegani ma non ho ancora avuto modo di testare.

Ma iniziamo subito!

RICETTA POLIPETTI WRUSTEL (wrustel tako)

Ingredienti:

wurstel!

Preparazione:

Tagliate a metà il wurstel ed accorciateli leggermente dalla parte del taglio (la parte concava sarà la testa).

Fate due incisioni in senso verticale sulla parte piatta del wurstel per creare i tentacoli.

Se ne volete di più fatene una terza o quarta incisione stando attenti a non tagliare i tentacoli appena creati.

Attenzione a non tagliare la testa.

Ecco i wurstel polipetto in attesa di essere bolliti.

Portate l’acqua ad ebollizione e versateci i polipetti.

Quando i tentacoli dei polipetti si saranno aperti, potete scolarli.

Ed eccoli qua, pronti!

Io li ho messi in questo bento a destra, mentre nel bento a sinistra ho messo il ripieno avanzato degli onigiri (di cui ho postato la mia versione qui).

Bene questo è tutto per oggi! Voi cosa portate ai picnic?

Baci da Izumi

Seguitemi anche su InstagramFacebook  e Pinterest 🍓

Domina Historia

Storia, Cultura e Biografie con un tocco NERD!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!